MotoClub Pino Medeot

Facebooktwittergoogle_plus

….icona della società con i suoi trascorsi da motociclista, scomparso in un incidente durante la gara sul circuito di Bondeno (FE), il 30 luglio 1950. Negli anni il Motoclub Pino Medeot sforna campioni di un certo livello su campo internazionale, grazie all’impegno del formatore Denis Medvescek, cominciato quattro anni fa, si punta molto sui giovani, che da tre mini piloti si è arrivati a venti, tra crossisti ed enduristi, tutti impegnati con ottimi risultati in campionato italiano, europeo e triveneto regionale. Luce puntata su Alberto Ladini che sta collezionando successi sia sul terreno di gara nazionale che su quello europeo per quanto riguarda il cross. Nella categoria minienduro del campionato italiano, si tengono sott’occhio Emily Faganel, Luca Cabass, Takis Vanelli, Riccardo Minervini, Manuel Durante, Alessandro Calligaris e Jonas Verardo che già cominciano a mietere successi. Con i corsi per i più piccoli, dai 4 ai 14 anni ed i risultati sopra descritti, si evince che al club si comincia presto la preparazione per diventare “grandi”.

Commenta questo articolo
Facebooktwittergoogle_plus
1 Novembre, 2016|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.