– Shinrin-Yoku FVG – ovvero bagno nella foresta

Facebooktwittergoogle_plus

A cura di Claudia Trampus, Psicologa e Coach

con la collaborazione di Francesco Silverio

Shinrin-Yoku-FVG

Saggezza orientale e cultura occidentale per ritrovare forza ed equilibrio.

Il termine Shinrin-yoku è stato coniato dal Ministero dell’agricoltura, delle foreste e della pesca giapponese nel 1982; negli USA è stato tradotto con il termine inglese Forest-bathing, ovvero “bagno nella foresta”.

Francesco Silverio, imprenditore, maestro di sci e docente-allenatore al Liceo Sportivo Ingeborg Bachman di Tarvisio, fondatore insieme ad altri professionisti del metodo Shinrin-Yoku-Fvg, spiega a SportMagazineFvg cos’è e in quale forma questa nuova pratica di allenamento al benessere approda nella nostra regione.

Shinrin-Yoku-Fvg nasce dalla creatività di alcuni amici e dalla loro volontà di dare vita a un’idea innovativa di benessere, un metodo che integrasse passioni e competenze professionali con le pratiche orientali dello shinrin-yoku e della presenza mentale.

Shinrin-yoku-FVG si pone l’obiettivo di far conoscere, proporre e diffondere percorsi esperienziali di “immersione sensoriale guidata” unici nel loro genere, rivolti a tutti coloro che desiderano entrare in connessione con se stessi e con il mondo attraverso il contatto con gli alberi e la natura, e da questi ricevere consapevolezza, energia e benessere.

Lo Shinrin-yoku è una pratica studiata e consolidatasi in Giappone, i cui principi si basano sul potere terapeutico della natura offerto da una passeggiata attiva e priva di distrazioni; divenuto ben presto strumento di medicina preventiva nel Sol Levante, durante lo Shinrin-yoku ci si concentra sui panorami naturali, sui loro suoni e profumi, cercando il contatto con gli alberi e le piante, scambiandosi energie reciprocamente e permettendo ai sensi di affinare le proprie capacità percettive.

La presenza mentale, recentemente esplorata dalla ricerca scientifica e riproposta in occidente con il nome di Mindfulness® è, nella pratica, una forma di meditazione.

Mentalmente si concretizza, nel momento presente, a prestare attenzione consapevole e non giudicante al respiro, e attraverso esso alle sensazioni, alle emozioni e ai pensieri che si presentano all’istante; grazie agli esercizi di presenza mentale è possibile imparare a concentrarsi su ciò che favorisce il benessere e nello stesso tempo lasciar andare ciò che compromette la serenità.

Shinrin-Yoku-FVG ha voluto cogliere le opportunità messe a disposizione dal territorio naturale locale, e ha elaborato un metodo che potesse integrare con gentilezza e attenzione le pratiche orientali con i più moderni strumenti di coaching e sviluppo personale, valorizzando al contempo la tutela e il rispetto per le risorse ambientali.

Coinvolgendo intensamente la dimensione psico-corporea dei partecipanti con quella naturale dell’ambiente, si favorisce una sorta di comunicazione dinamica tra la fisiologia umana e quella vegetale; gli studi effettuati in Giappone e negli USA hanno confermato i benefici sul sistema immunitario ed endocrino, registrando il miglioramento dei parametri di funzionamento a livello ormonale, pressorio, neurovegetativo e psicologico (riduzione del cortisolo, normalizzazione della frequenza cardiaca e pressione arteriosa, regolarizzazione degli zuccheri nel sangue, riduzione degli stati d’ansia e collera, incremento della creatività, solo per citarne alcuni).

Da un punto di vista prettamente scientifico, sono stati identificati i meccanismi chimici e biologici all’origine degli effetti terapeutici e curativi, giungendo alla conclusione che il benessere è dovuto ai fitoncidi, olii essenziali presenti nel legno, e ai monoterpeni, sostanze aromatiche che gli alberi rilasciano sotto forma volatile per difendersi dai parassiti.

Shinrin-Yoku-FVG ha individuato in regione un sito millenario, agibile a chiunque voglia incontrare 5 particolari specie di albero durante i 4 mesi dell’anno in cui rilasciano maggiormente queste sostanze.

Se non bastasse già questo per riconoscerne il valore in termini di salute fisica e psichica, i professionisti che hanno messo a punto il metodo esclusivo usato da Shinrin-Yoku-FVG hanno armonizzato ulteriori strumenti pratici che i partecipanti alle sessioni di immersione guidata si portano a casa, per poterli usare al bisogno durante la vita quotidiana.

Shinrin Yoku AutorePer provare questo nuovo modo di allenarsi al benessere e di approcciarsi alla natura come mai prima d’ora, è possibile contattare Francesco Silverio tramite la pagina Facebook “Shinrin-yoku Friuli Venezia Giulia”

https://www.facebook.com/search/top/?q=shinrin-yoku%20friuli%20venezia%20giulia

Leggi sullo stesso tema>>

Commenta questo articolo
3 agosto, 2017|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adsense

Prossimi eventi

RSS 3000sport

Articoli recenti