– Pattinaggio Artistico -Al via il primo ottobre i Campionati del Mondo in Francia

Facebooktwittergoogle_plus

I Campionati del Mondo di Pattinaggio Artistico si svolgeranno sulla pista di Vendéspace, al Parc de Beaupuy di Mouilleron-Le-Captif, in Francia.

Per circa dieci giorni, dunque, la cittadina d‘Oltralpe ospiterà il prestigioso evento sportivo in grado di attirare i più grandi pattinatori dei cinque Continenti. Gli amanti di questo sport potranno godere di un ambiente unico appositamente progettato per sublimare le prestazioni degli atleti: un’arena in grado di ospitare oltre 3.500 persone con una pista in legno di 24×48 metri.

Non va infatti dimenticato che il pattinaggio artistico a rotelle è una delle più antiche discipline della Federazione francese considerando che i primi club erano presenti sul territorio a partire dagli inizi del secolo scorso.

A Mouilleron-Le-Captif sono dunque attese 2.500 persone tra atleti, tecnici e accompagnatori provenienti da molti paesi del Mondo.

E come si diceva emergono grandi aspettative per le prestazioni degli azzurri del CT Fabio Hollan che proveranno a difendere gli ottimi successi e la leadership ottenuta lo scorso anno alla prima edizione dei World Roller Games di Nanjing.

I Campionati del Mondo di Pattinaggio Artistico sono stati organizzati dalla World Skate e dalla Fédération Française de Roller et Skateboard con il sostegno e la collaborazioni degli enti pubblici locali e del Comune ospitante.

“Lo scorso anno a Nanjing l’Italia ha chiuso al primo posto del medagliere, l’obiettivo a Mouilleron-Le-Captif rimane quello di bissare questo bel risultato – spiega il CT azzurro Hollan -. E per quello che ho potuto vedere finora sono molto fiducioso.

Certo, qualche cambiamento c’è stato, ma rimangono le nostre punte di diamante e, se presteremo attenzione soprattutto agli spagnoli, sono certo che sarà un ottimo Mondiale.

Oltre agli iberici si stanno facendo notare gli atleti portoghesi e, da qualche anno a questa parte, anche i team del Sud America, in modo particolare quelli di Argentina, Brasile e Colombia.

Questi ultimi possono rivelarsi insidiosi. Sono invece più tranquillo, nonostante il fattore campo giochi a loro favore, sulla  Nazionale francese che sta facendo i conti con un periodo di calo sia nella quantità di pattinatori, sia nella qualità. In ogni caso non sono da sottovalutare. Tornando agli azzurri ho potuto notare un buono stato di forma durante i Campionati Italiani e precedentemente in stage e raduni, per cui mi auguro che avremo buone chance di emergere e conquistare diverse medaglie”.

I Mondiali saranno trasmessi in diretta streaming dal 5 al 13 ottobre 2018 sulla Fisr Tv e sulla World Skate Tv.

Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti del team italiano sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Sport Rotellistici e sull’evento in generale cliccando quella della World Skate.

Per consultare il programma dell’evento: QUI

Comunicato Stampa prodotto da:

FISR – Federazione Italiana Sport Rotellistici

Commenta questo articolo
1 ottobre, 2018|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adsense

Prossimi eventi

RSS 3000sport

Articoli recenti