Per celebrare un anniversario così importante - aggiunge il Presidente di illycaffè - abbiamo voluto coinvolgere Marina perché, oltre al forte e pluriennale legame di amicizia che la lega alla nostra azienda, è tra le interpreti più sensibili e attente del panorama artistico contemporaneo

– Manifesto Barcolana 50 – We’re all in the same boat

Facebooktwittergoogle_plus

BARCOLANA50: Appuntamento dal 5 al 14 ottobre 2018 a Trieste con la regata più grande del mondo

Marina Abramovic realizza per illy il manifesto dell’evento
Pronte le BarcolanaExperience, i pacchetti turistici dedicati a chi vuol vivere la grande festa a terra e in mare

Milano, 3 luglio 2018 –

Ottobre 1969: 51 barche a vela al via in una giornata di vento da Sud. Nasce così,cinquant’anni fa, la Barcolana: la prima edizione è una regata fuori dagli schemi, semplice, aperta a tutti, organizzata a fine stagione la seconda domenica di ottobre, in risposta a una semplice domanda: hai una barca a vela? Allora puoi partecipare. Una regata nata in controtendenza alle regole dello yachting, per dare voce alla neonata Società Velica di Barcola e Grignano, un piccolo circolo nato pochi mesi prima,
nel dicembre del ’68, e che prende spunto dalla bandiera della pace per disegnare il proprio guidone sociale.

Un evento che in cinquant’anni crescerà a tal punto da accogliere regatanti da tutto il mondo, per celebrare, tutti assieme, l’aspetto più popolare e l’essenza della vela.

Ottobre 2018, cinquant’anni dopo: la SVBG, con oltre 600 soci, diventata una fucina di grandi campioni della vela mondiale, mantiene lo stesso spirito popolare, e organizza la regata più grande del mondo, quella Barcolana che nel 2017, in occasione della 49.a edizione, ha portato contemporaneamente e sulla stessa linea di partenza 2101 barche a vela, il record mondiale per una partenza singola, con 25mila persone in mare e oltre 300mila a terra, a Trieste, a godersi uno spettacolo unico. Oggi variamo la cinquantesima edizione della Barcolana– ha commentato il presidente della SVBG Mitja Gialuz – siamo emozionati e felici, e portiamo con noi lo spirito dei soci fondatori e di quanti ci hanno preceduti nell’organizzare questo evento. Sarà una Barcolana speciale, per la quale Trieste tutta si stapreparando: stiamo organizzando più di trecento eventi, in mare e a terra e in sinergia con i nostri principali sponsor e con le istituzioni locali lavoriamo per mantenere intatto lo spirito della Barcolana,
evolvendone i contenuti per dare a tutti la possibilità di vivere un’esperienza unica.

La parola d’ordine, quest’anno, è “coinvolgere”: la vela è per tutti, il mare è di tutti, vogliamo festeggiare la passione comune per la vela, e avvicinare al mare e allo spirito dell’andar per mare chi non ha mai avuto occasione di
esserne coinvolto ”.

Barcolana 50 è in programma da venerdì 5 a domenica 14 ottobre 2018:

dieci giorni di grande festa a terra e in mare, con oltre 300 eventi tra vela, sport acquatici, cultura, arte, attività sociali ed educative, tutte a tema mare. La regata dei record si svolge come da tradizione la seconda domenica di ottobre, il 14, con
numerosi sfidanti già accreditati per la vittoria finale e la presenza di velisti da tutto il mondo.

“Siamo rimasti affascinati da questo messaggio – ha commentato il presidente della Società velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz che si associa perfettamente alla nostra regata: duemila barche vivono l’emozione unica di essere sulla stessa linea di partenza e vivono un’esperienza unica di condivisione.

Ancora una volta grazie a illy, che ha saputo aggiungere contenuto ed elevare la nostra regata utilizzando l’arte come interprete dell’evento. Ognuno darà la propria lettura, vedrà il proprio contenuto nella performance che Marina Abramovic ha realizzato per Barcolana: noi vogliamo mettere in evidenza il suo valore più puro, quello che valorizza lo spirito della nostra gente di mare, rispettosa dell’ambiente, solidale e pronta all’azione”.

“Per celebrare un anniversario così importante – aggiunge Andrea Illy, Presidente diillycaffè – abbiamo voluto coinvolgere Marina perché, oltre al forte e pluriennale legame di amicizia che la lega alla nostra azienda, è tra le interpreti più sensibili e attente del panorama artistico contemporaneo. Il manifesto ci ha permesso di uscire dagli schemi classici della comunicazione e sensibilizzare in modo delicato il pubblico delle grandi manifestazioni su temi importanti. Come Barcolana è nata da una piccola comunità che nel tempo si è allargata, così il suo manifesto parte da Trieste per diventare messaggio corale e universale per tutto il mondo”.

Il manifesto di Barcolana50 è stato proposto dal direttore creativo di illycaffè, Carlo Bach, realizzato a febbraio a Milano da Marina Abramovic e prodotto dall’art director di Barcolana, Matteo Bartoli (Basiq), che ha associato l’immagine proposta dall’artista all’elemento grafico che rappresenta la regata e che in occasione del cinquantesimo evolverà in uno speciale “gran pavese”, il carosello di bandiere tipico delle celebrazioni marinare, disegnato con i colori della Barcolana, protagonista in città ad ottobre per festeggiare il cinquantesimo anniversario.

rssinstagram

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adsense

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

RSS 3000sport

Articoli recenti