-Lignano Sabbiadoro-Campionati Italiani Di Nuoto Pinnato

Si sono appena svolti a Lignano Sabbiadoro(10/11/12) marzo i campionati italiani assoluti di nuoto pinnato.

Facebooktwittergoogle_plus

Si sono appena svolti  a Lignano Sabbiadoro(10/11/12) marzo i campionati italiani assoluti di nuoto pinnato.

Quasi mille gli atleti gara provenienti da tutta Italia che si sono sfidati nella formula uno del nuoto. Oltre alle classiche distanze tipiche del nuoto si è potuto assistere ai 50 metri in apnea e alla velocità subacquea dove gli atleti con una piccola bombola da un litro percorrono 100 metri sotto la superficie dell’acqua senza mai emergere.

Ed è proprio in questa disciplina che dopo 10 anni il friuli venezia giulia ha schierato ben 4 atleti che si tutti piazziati tra i primi 10 in italia. Merito del sodalizio sanvitese Pinna Sub San Vito che nonostante le poche disponibilità risulta essere una tra le società più importanti e complete nel panorama italiano del pinnato.

Ricordiamo i recenti risultati nazionali: il 7 posto al trofeo coni a Cagliari con i piccoli pinnati che hanno rappresentato il friuli venezia giulia; la realizzazione del campionato italiano a San Vito e l’ottenimento di tanti titoli italia con gli atleti disabili; il 5 posto ai campionati italiani master con vari titoli nazionali degli atleti “d’esperienza”; il riconoscimento per l’allenatore Massimiliano Popaiz a componente dello staf tecnico nazionale. 

Ecco gli atleti sanvitesi che hanno gareggiato in questo ultimo campionato: T. Miorin, T. Bellotto, M. Bortolussi, D. Ventoruzzo, M.Bertoli, E.Bellomo, M. Castellarin, G. Rosset, G. Chiarotto, V. Bazzo e l’instancabile Beatrice Ros che si è distinta nei 50 e 200 pinne e che ha guidato la staffetta femminile ad un passo dal podio con un 4 posto che per il team sanvitese vale l’oro!

Al via anche un corso per aspiranti istruttori di nuoto e pinnato.

Tutte le informazioni sul sito www.pinnasub.it

Commenta questo articolo
Facebooktwittergoogle_plus
14 Marzo, 2017|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.