Federcanottaggio FVG-Secondo Meeting Nazionale-

Federcanottaggio FVG-Secondo Meeting Nazionale-

Facebooktwittergoogle_plus

Un secondo  Meeting Nazionale dalle molteplici chiavi di lettura quello che nel week end si è disputato sul lago di Piediluco, con una massiccia partecipazione di oltre 1700 atleti gara in rappresentanza di 107 società.

Il ricambio generazionale nella nostra regione ha portato da una parte la carenza di atleti candidati alla maglia azzurra nelle categorie senior e pesi leggeri, e per ora, e forse per la prima volta, nessun nome sul taccuino del responsabile di settore tra gli junior. L’altra faccia della medaglia è la crescita della categoria under 16, in particolare nel settore femminile.

Rispondono ai nomi di Simone Martini (Padova), Piero Sfiligoi e Lorenzo Tedesco (Saturnia), per ora gli unici a poter ambire ad indossare la maglia azzurra. Martini si è ben difeso nel singolo, conquistando una importante medaglia di bronzo nemmeno troppo distante dal finanziere Rambaldi, oggi il miglior sculler in Italia. Sfiligoi e Tedesco, dopo un inizio di stagione in salita, soprattutto per problemi fisici, hanno dato dimostrazione di voler rimanere nel “giro”, conquistando sabato pomeriggio un bronzo importante nel 2 senza pesi leggeri.

Tra gli equipaggi societari, in rodaggio per i Campionati Italiani di Milano e quelli di Varese del mese prossimo, in luce le ragazze del Saturnia, che almeno per ora sono le uniche nella categoria under 16 a poter ambire al gradino più alto del podio ai Tricolori sul lago di Varese. Argento per Costa e Zerboni ad una manciata di centesimi dalla Moto Guzzi, ma eccellente rivincita nel 4 senza assieme a Ligotti e Dorci, imponevano d’autorità il loro passo conquistando l’oro e presentando alle avversarie più pericolose il loro biglietto da visita. Un nome lunghissimo, ma una prestazione ineccepibile quella di Juan Antonio Maria Riccardi (Saturnia) nel singolo esordienti, che lo sculler del club di viale Miramare dominava sin dalle prime palate. Più sicuro nei suoi mezzi rispetto alle prime gare della stagione, Riccardi non si accontentava e si aggiudicava anche l’oro nel doppio assieme al toscano Magni. Completava il medagliere degli armi societari il bronzo del 4 di coppia ragazze del Saturnia ( Ligotti, Premerl, Smilovich, Dorci).

In formazione mista, oro per la Millo (Saturnia) nel 4 senza senior under 23 e per la Cozzarini (Sgt) nel 4 di coppia senior, e bronzo per Buttignon (Timavo) e Denich (Sgt) nel 4 di coppia senior femminile, e Morosinato, Panteca, Secoli (Sgt) nel 4 di coppia senior maschile.
I risultati: Medaglie d’oro: doppio esordienti Riccardi (Saturnia); 4 senza ragazze Costa, Ligotti, Dorci, Zerboni (Saturnia); singolo esordienti Riccardi (Saturnia), 4 senza senior femminile Millo (Saturnia) in formazione mista), 4 di coppia senior femminile Cozzarini (Sgt in formazione mista); Medaglie d’argento. 2 senza ragazze Costa, Zerboni (Saturnia); Medaglie di bronzo: singolo senior Martini (Padova); 2 senza pesi leggeri Sfiligoi, Tedesco (Saturnia), 4 di coppia ragazze Ligotti, Premerl, Smilovich, Dorci (Saturnia), 4 di coppia senior femminile Buttignon (Timavo), Denich (Sgt) in formazione mista, 4 si coppia senior Morosinato, Panteca, Secoli (Sgt in formazione mista).
Maurizio Ustolin
Ufficio Stampa Federcanottaggio FVG

rssinstagram
8 maggio, 2017|Sport d'acqua FVG|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adsense

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

RSS 3000sport

Articoli recenti