MAGRAID- Aperte le iscrizioni per la decima edizione-

-16-18 GIUGNO 2017-

Facebooktwittergoogle_plus

Dal 14 febbraio sono aperte le iscrizioni per la 10^ edizione di Magraid, l’ultramaratona di 100 chilometri nei Magredi, in provincia di Pordenone, che si svolgerà dal 16 al 18 giugno 2017.

Magraid è un’ultramaratona di 100 Km per atleti che vogliano provare l’esperienza di tre giorni vissuti correndo all’interno di un ambiente steppico di straordinario fascino. L’ambiente naturale che fa da cornice all’evento è un Sito d’Interesse Comunitario (SIC) ed in parte una Zona di Protezione Speciale (ZPS). La steppa è un fenomeno mondiale e quella dei Magredi è una variante atipica, dovuta alla permeabilità del terreno alluvionale più che alla scarsità di piogge. I Magredi costituiscono senza dubbio un ecosistema unico in Italia e in Europa.

Alla gara potranno partecipare un massimo di 180 atleti e ci si potrà iscrivere fino al 30 maggio. Il numero chiuso di concorrenti è determinato dall’organizzazione logistica.

La quota d’iscrizione comprende pacco gara, assistenza, rifornimenti, trasferimenti di tappa, alloggio in tendopoli e vitto nei giorni di gara presso il campo base (allestito in località Parareit, nel comune di Cordenons). Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo presente nella home page del sito web dell’evento, www.magraid.it.

Si comincerà venerdì 16 giugno con la 1^ tappa da 20 Km, rinominata “Steppa”, con partenza in notturna. Il giorno seguente, sabato 17 giugno, sarà la volta della frazione più lunga, cioè quella da 55 Km, denominata “Grave”, mentre domenica 18 giugno avrà luogo la tappa conclusiva da 25 Km, intitolata “Risorgive”.

Oltre all’ultramaratona ci saranno anche delle gare collaterali, non competitive, come Magrave e Marauder. La prima è una camminata da 6/12 Km utilizzando la tecnica del nordic walking, all’interno del suggestivo sito magredile nell’area del sito di importanza comunitaria (SIC) di grande valenza naturalistica che comprende i fiumi Cellina e Meduna, chiamata localmente “Grave”. Marauder è, invece, un format di gara completamente nuovo, che unisce i concetti di Mud Race con quelli del gioco di ruolo, collegandosi anche al mondo del Cosplay. Si tratta sostanzialmente di una sfida ad inseguimento sulla distanza dei 10 chilometri: chi corre è un challenger, chi insegue un marauder.

Sarà possibile seguire Magraid anche in televisione, grazie alla partnership con il programma di Sky Sport HD “Icarus 2.0”, che a partire da fine febbraio racconterà l’avvicinamento alla gara con dei servizi ad hoc ogni settimana, per poi documentarla dal vivo a giugno.

Scarica qui il Programma Magraid 2017

By TRIATHLON TEAM

– Associazione Sportiva Dilettantistica

Commenta questo articolo
Facebooktwittergoogle_plus
2 Marzo, 2017|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.