Monfalcone-Festa dello Sport 2018-Grande successo per la sua Quindicesima Edizione

Monfalcone-Festa dello Sport 2018-Grande successo per la sua Quindicesima Edizione

Facebooktwittergoogle_plus

La proclamazione dell’Atleta dell’Anno ha consentito di chiudere in bellezza il sipario tra gli applausi generali sulla 15. edizione della Festa dello Sport

La rassegna, organizzata dalla Consulta dello Sport del Comune di Monfalcone con il patrocinio dell’amministrazione comunale e del CONI, si è sviluppata quasi interamente negli spazi dell’Area Verde, incastonata tra via Valentinis e via Boito, concedendosi tuttavia alcune prestigiose sortite esterne (stadio Cosulich, golfo di Panzano e teatro Comunale) in occasione di importanti eventi esterni.

Cinque giornate ricche di appuntamenti, esibizioni, competizioni, meeting giovanili tra i pulcini del calcio e i cestisti in erba del mini basket, opportunità di test pratici, musica e chioschi di ristoro che hanno preso il via già con la cerimonia inaugurale di mercoledì 6 giugno.

Una celebrazione che aveva visto sfilare sulla pista di pattinaggio dell’Area Verde le rappresentanze delle quasi settanta società iscritte alla Consulta dello Sport, anticipate da un’esibizione di cheerleading e dall’accensione della fiaccola da parte del tedoforo Rita Apollo, presidente provinciale dell’ANAOAI (Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia) la cui delegazione ha aperto l’interminabile serie dei sodalizi che hanno partecipato con le divise sociali.

Il passaggio allegro e multicolore, caratterizzato da atleti di ogni fascia di età, è stato anticipato addirittura da una mega bandiera olimpica originale e da un ‘tedoforo aggiunto’ d’eccezione come Fiorenzo Boscarol che recava una fiaccola originale di Torino 2006, dove già era stato protagonista nell’avvicinamento verso il braciere come in precedenza nelle ormai lontanissime Olimpiadi di Roma 1960.

Migliaia di tesserati ben schierati sotto il palco e una lunga serie di partecipi autorità sopra di esso dove, sotto la regia del presentatore Daniele Benvenuti, hanno fatto i loro interventi il sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, il consigliere comunale con delega allo Sport, Francesco Volante(presenti anche il vicesindaco Giuseppe Nicoli, gli assessori Michele Luise e Antonio Garritani, nonché il consigliere Mauro Steffè), con il presidente della Consulta dello Sport, Andrea Volpe, a fare gli onori di casa insieme al presidente del Comitato Organizzatore, Fabio Banello (gli altri componenti sono stati Raffaella Bonetti, Annalisa Colautti, Moreno Lentini, Alessandro Nicola, Mauro Mezzaroma, Maurizio Caradonna e Luca Simeone), la stessa Rita Apollo (affiancata dal past president azzurro Guido Spanghero, anima della cerimonia) e il rappresentante del Consorzio Culturale del Monfalconese, Paola Barban. Buon ultimo, l’organizzatore della riuscitissima Coppa dei Rioni (Riccardo Miniussi) che, per questa sua terza edizione (per la prima volta inserita nell’ambito della Festa dello Sport), ha allargato il numero dei partecipanti (6) e anche quello delle discipline praticate (3).

Cinque giornate baciate dal sole che solo nel tardo pomeriggio del venerdì hanno dovuto affrontare qualche disagio a causa di un’improvvisa ondata di maltempo. Gli stand delle società cittadine hanno promosso in maniera incessante le rispettive discipline, mentre in contemporanea si svolgevano le sfide della Coppa dei Rioni 2018 che quest’anno ha introdotto il volley (al tradizionale basket, dodici mesi or sono si era già unito il calcio a 5) e fatto esordire il rione di Marina Julia (gli altri erano Romana Solvay, Centro, Panzano, Aris San Polo – Anconetta e Largo Isonzo – Crociera). Confronti tra tesserati e amatori, nel basket e nel volley con ampia presenza femminile, tutti andati in scena a cielo aperto, eccetto la finale del calcio e alcune sfide del venerdì sera, condizionate dalla pioggia, spostate nella palestra Verde. Il Rione Centro si è aggiudicato il primo posto generale ma anche quelli di specialità al termine dei tornei di calcio (2. Aris San Polo e 3. Romana; miglior portiere, Giulio Tranchina; miglior giocatore, Antonio Cavaliere) e di basket (2. Panzano, 3. Aris; migliori giocatori della finale: Laura Benigni e Bruno Gon), mentre quello di pallavolo è andato al Largo Isonzo – Crociera (2. Panzano, 3. Aris; migliori giocatori Greta Cocco e Pietro Bertossa). Nel 2016 l’Aris San Polo – Anconetta aveva dominato nel basket, mentre nel 2017 aveva lasciato il successo sotto i tabelloni al Romana Solvay, regalandosi però quello nel calcio e la Coppa generale.

L’atto finale della 15. Festa dello Sport, ossia la proclamazione dell’Atleta dell’Anno (in base ai risultati agonistici conseguiti nell’annata sportiva 2017) nell’ambito della tradizionale serata di galaospitata sul palco del teatro Comunale di Monfalcone, ha premiato la coppia composta da Jacopo Libanore e Alicia Maciel Dos Reis Santos (Ar Fincantieri, sezione Pattinaggio Artistico), seconda classificata al Campionato Europeo FIHP danza, categoria Cadetti. Tra le loro mani si è così accasato il trofeo realizzato dall’artista Cristiano Leban: la scultura ‘Disco’. È stato questo, unico a essere uscito dalle votazioni di un’apposta commissione (composta da Francesco Volante, Andrea Volpe, il giornalista Michele Neri, Alessandra Piacentini del CONI, Guido Spanghero e Federica Ghirardo, responsabile U.O Attività Sportive del Comune di Monfalcone) e tenuto segreto fino all’ultimo secondo, l’epilogo di due ore abbondanti di passerella per tutti gli atleti (ma non solo…) monfalconesi che hanno regalato lustro alle rispettive società nel 2017.

La serata, condotta ancora dal giornalista Daniele Benvenuti insieme a Rita Apollo, arricchita dal supporto musicale del giovanissimo dj Lorenzo Torricelli e dalle due esibizioni delle ballerine dell’Associazione culturale Coppelia, si è aperta con gli interventi delle autorità (il vicesindaco Giuseppe Nicoli e il consigliere comunale con delega allo Sport, Francesco Volante) e le decine e decine di riconoscimenti agli atleti di ogni età segnalati dai rispettivi sodalizi. Quindi, dopo gli altri interventi istituzionali (dal presidente della Consulta, Andrea Volpe, fino all’ex azzurra Chiara Calligaris, in rappresentanza del CONI regionale, e al presidente del Comitato Organizzatore, Fabio Banello; tra gli ospiti anche la vice presidente ANAOAI, Luisa Spanghero, il consigliere comunale Mauro Steffè e il presidente regionale della FIV, Adriano Filippi), ulteriori premi hanno sancito il tecnico e il dirigente votati dalla commissione: Maria Teresa Marzano (Ar Fincantieri, sezione Pattinaggio Artistico) e Marco Centini (ex presidente della Svoc). La categoria Fair Play, quest’anno, si è arricchita con la sezione Senso Civico che ha portato sotto i riflettori Francesca Merlino, Tommaso Feri e Filippo Facchin (Windsurfing Marina Julia), il cui intervento tempestivo sulla spiaggia amica e il sapiente utilizzo del defribillatore hanno consentito di salvare la vita a un bagnante colpito da arresto cardiaco. Al loro fianco anche il leale Ivan Greco (squadra Allievidell’Aris San Polo Calcio) che ha invitato l’arbitro ad annullare un suo gol realizzato in maniera irregolare, ma che il direttore di gara aveva invece convalidato.

Nuova e fondamentale categoria, inoltre, quella riservata a Sport & Disabilità che ha regalato una meritatissima ribalta agli sciatori Martina Vozza e Tommaso Pilat (A.S.D. SPORT X ALL – Hans Erlacher Team), ai velisti Pardo e Luca Palmeri, Alex Ferjani e Giulio Maccarrone (Lega Navale, sezione di Monfalcone) e, infine, anche al poliedrico paratleta Luigino Buttazzoni (Sci Club 2, quattro titoli tricolori assoluti). Il campione iridato di canottaggio Piero Sfiligoi (Circolo Canottieri Saturnia Trieste) ha sfilato come ‘atleta monfalconese di gran lustro ma tesserato per una società non locale’, mentre hanno indossato la maglia azzurra nel 2017 Martina Codra, Jacopo Libanore, Alicia Maciel Dos Reis Santos, Stefano Piccolo, Zeno Gregorin, Luca Lorenzoni, Isabella Filippo, Jacopo Gandrus, Alessandro Deluisa, Francesco Santacroce e Luca Grusovin.

-Comunicato Stampa Redatto da Daniele Benvenuti-

Alcuni Membri della Consulta dello Sport di Monfalcone ed il Comitato festa dello Sport di Monfalcone, assieme al consigliere delegato allo Sport ed Associazionismo Francesco Volante

rssinstagram
14 giugno, 2018|Sport nel Territorio FVG|

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Adsense

Prossimi eventi

RSS 3000sport

Articoli recenti