– Windsurfing FVG – Coppa Italia, il giorno dopo: un bilancio esaltante

- Quattro ori, un argento e un bronzo per gli atleti del sodalizio monfalconese dopo 69 prove che hanno coinvolto per tre giorni nelle acque di Marina Julia ben 153 atleti provenienti da tutta la penisola-

Facebooktwittergoogle_plus

2° tappa per la Coppa Italia di classe Techno T293

3° tappa per la Coppa Italia di classe RS:X

2° tappa del Trofeo nazionale Cadetti Kids T293

27° Trofeo Roberto Lipizer

 MONFALCONE – È stato paragonato a un autentico Festival del windsurf giovanile. Di certo, in casa A.S.D. Windsurfing Marina Julia, è stato archiviato un fine settimana da ricordare a lungo dopo lo spettacolo portato in scena nelle acque del golfo monfalconese dove hanno fatto capolino i migliori talenti delle tavole a vela in ambito nazionale.

         Il sodalizio presieduto da Gabriele Bonetti ha affrontato con successo il festoso e impegnativo impatto con i 153 atleti di sicuro avvenire che sono stati affiancati da tecnici, dirigenti e familiari per un totale di ospiti che ha superato le 300 unità. Tutti ospitati all’interno del Marina Julia Camping Village (ex villaggio turistico Albatros, reduce da un intenso lavoro di maquillage) che nel week-end scorso si è trasformato in un autentica ‘cittadella del windsurf’ con tanto di festa di gala serala.

         Grazie alle condizioni atmosferiche ottimali, nelle giornate del 2, 3 e 4 giugno a Marina Julia sono andate in scena ben 69 prove che hanno visto impegnati i migliori talenti della disciplina in Italia, compresi alcuni futuri olimpici e medagliati ai recenti Europei di Marsiglia. Il tutto approfittando di campi di regata assai vicini alla spiaggia, regalando uno spettacolare colpo d’occhio ai numerosi turisti presenti sul litorale.

         Tre giorni di regate e nove categorie in gara, dunque, nell’ambito di questo spettacolare ed emozionante appuntamento che l’A.S.D. Windsurfing Marina ha organizzato grazie anche al patrocinio del Comune di Monfalcone e il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano.

E, naturalmente, sotto l’egida della FIV, mentre la direzione tecnica della kermesse è stata invece affidata a Ezio Ferin.

         Si sono svolte:

         La Coppa Italia RS:X, giunta alla terza tappa, è una classe olimpica che prevede sempre grande partecipazione da parte di atleti Under 18.

La Coppa Italia Techno T293, seconda tappa, riservata alle categorie Esordienti, Under 13, Under 15, Under 17 e Techno plus (quest’ultima scelta da World Sailing, massimo organismo della vela mondiale, format per i Giochi Olimpici Giovanili – YOG di Buenos Aires 2018).

Il Trofeo nazionale Cadetti Kids, seconda tappa, è stato invece riservato ai novizi della disciplina, i giovanissimi di età compresa tra i nove e gli undici anni (CH3 e CH4).

Il 27° Trofeo Roberto Lipizer (tra i pionieri del windsurf nel golfo di Trieste, prematuramente scomparso) è stato infine assegnato al vincitore della categoria più numerosa.

I beniamini di casa del Windsurfing Marina Julia si sono ottimamente comportati, conquistando quattro primi posti: nella categoria dei più piccoli con Nicolò Nevierov (già trionfatore tra i CH3 nella tappa di Palermo con nove primi posti in altrettante prove e anche a Marina Julia forte di sette successi), negli Esordienti femminile con la sorella Sophie Nevierov (sei primi posti) e anche negli Esordienti maschile con Giacomo Feri.

Nelle categorie più alte di età, inoltre, grazie a un’ottima terza giornata la campionessa in carica Marta Bonetti ha comunque agguantato il terzo gradino del podio nella Under 17 femminile, mentre Anna Biagiolini (al debutto nella categoria Plus) ha conquistato addirittura il secondo posto assoluto oltre al successo in campo femminile. Sfortunata Caterina Biagiolini, che ha visto compromessa la classifica causa la rottura dell’albero.

Alla fine della kermesse, alla consegna dei 51 trofei in palio, soddisfazione è stata espressa dal presidente Gabriele Bonetti e dal direttore sportivo Ezio Ferin.

Il presidente Gabriele Bonetti: “La consegna del 27° Trofeo Lipizer al vincitore della categoria più numerosa ha concluso in maniera strepitosa le tre giornate da record della Coppa Italia, regalando ai partecipanti un’immagine stupenda del nostro Golfo e dell’ospitalità della nostra Regione”.

Il ds Ezio Ferin: “Un grande successo  sia organizzativo che agonistico, ma anche una splendida pubblicità per la nostra regione che ha lasciato ricordi indelebili nel cuore e nella mente di tutti: atleti, tecnici e accompagnatori provenienti da tutta Italia”.

Un evento inserito anche nella programmazione della 14° Festa dello Sport organizzata dalla Consulta dello Sport del Comune di Monfalcone.

La prossima tappa dei circuito sarà quella di Coluccia in Sardegna.

 

Per ulteriori informazioni:

Ezio Ferin 3395675514

www.avwmj.it

                                                                                                                                                       wmj-monfalcone@libero.it

 

Facebooktwittergoogle_plus
12 Giugno, 2017|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adsense

Prossimi eventi

  1. marce fvg

RSS 3000sport

Articoli recenti